COMMENTO 20^ GIO.

Sedicesimi ricchi di sorprese
Pizzart e Pancho volano

Serata di Divisione C quella andata in scena mercoledì. Sorprese a non finire e qualche conferma, la C si prepara a vivere gli Ottavi di Finale in programma lunedi 31 maggio.

Partiamo dalle sfide big, con le prime della classe che si sono affrontate in due scontri con in palio due posti diretti ai Quarti, per le due sconfitte invece si ripartirà già lunedi dagli Ottavi,

Ad esultare e volare ai Quarti sono Olympique Chiaravagna e Pancho Villa, due rivelazioni di questo torneo. Splendido 5-1 dell'Olympique sul Pizzart. Moro, Tenca e Paiato decidono il match già nel primo tempo, Pietro Macciò prova a riaprirla, ma Stefanini richiude tutto. Olympique ai Quarti, Pizzart che deve ripartire dagli Ottavi.

Più combattuta l'altra sfida big, con il Pancho Villa che a sorpresa supera il Bulldog Terpi. Casagrande e Medone portano a vanti il Pancho, Carosio e Busellato pareggiano. Ratto e Rosa siglano i gol vittoria nel finale: 4-2. Pancho ai Quarti, Bulldog agli Ottavi.

Ben più alta la posta in palio negli altri quattro match, dove perdere significava uscire dalla competizione. Festeggiano Gazzose, La Pampa Geo, Real Colizzati e Parroco San Cipriano (Atletico Bogliasco e Sporting Zena vincenti a tavolino), piangono Dinamo Alfi, Taccathinaikos, Leiceres e Costagiuttese.

Colpo Gazzose contro la Dinamo Alfi, doppietta di Genna e gol di Simonetta, alla Dinamo non basta il solito Scarpulla. A proposito di imprese, pronostici ribaltati a favore di Real Colizzati e Parroco San Cipriano contro Leiceres e Costagiuttese. In entrambe le sfide servono i rigori per decretare un vincitore. Rattini illude il Leiceres, Serdoz pareggia per il Real. Dal dischetto è feste “colizzata”. Stesso risultato al Negrotto tra Costagiuttese e Parroco. Soresini nel primo tempo la sblocca, Marongiu pareggia nella ripresa. Girandola infinita di rigori, serve addirittura il secondo giro e il Parroco si conferma bestia nera della Costagiuttese e la elimina per il secondo anno consecutivo. Capitolo imprese anche per La Pampa Geo con il 3-0 al Taccathinaikos, tutto nel primo tempo con i gol di Tangari e Figliomeni e un autogol. Nella ripresa tante emozioni, ma nessuna marcatura.

Lunedi si torna in campo per gli Ottavi di Finale, rientrano in gioco anche Andrea Doria, Fra Diavolo, San Pietro e Zena Caput Mundi, le due perdenti degli scontri big e le sei vincenti di questo turno. A breve gli accoppiamenti.

CONDIVIDI SU:
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ULTIMA ORA
Aics Genova cambia casa. Dalla stagione 2021-22 siamo presso il campo sportivo Cà de Rissi di Molassana, in via di Pino 35 C. Orario: Lun-Ven 16-19
VIDEO IN VETRINA
IN PRIMA PAGINA