COMMENTO 12^ GIO.

NON SONO MANCATE LE SORPRESE

Dodicesima giornata spezzatino in Divisione A e Divisione B, la prima ordinanza regionale e l'allerta Coronavirus fermano i nostri campionati nelle giornate di lunedì 24 e martedì 25 febbraio (Gironi A e B di entrambe le divisioni). Da mercoledì si è tornato sui campi a porte chiuse. Andiamo a vedere quanto successo nelle gare disputate. A luglio i primi recuperi, a settembre tutti gli altri.

GIRONE A: Si giocano a luglio due sfide, ripartono col sorriso Isorelle e Chievo Vergogna. I biancoverdi superano 5-2 il Bavari con Da Riva che sblocca nel primo tempo e Farace che si rende protagonista nella ripresa. Per i blaugrana doppietta di Sanci. Equilibratissima la sfida di Serra Riccò, 5-4 Chievo sui Newell's Old Palma. Scoppiettante 3-3 nel primo tempo, nella ripresa il solito Maggi firma il sorpasso rossonero, ma la Newells crolla nel finale: 4-4 di Tarsitani, definitivo 5-4 di Porasso. Che partita.

GIRONE B: fissati i recuperi, Sacra Corona-Quei Bravi Ragazzi e Estudiantes-Alpe verranno giocate a settembre.

GIRONE C: Si gioca solo a Isorelle, Valbrevenna-Polisportiva Sant'Eusebio. Terza vittoria in tre gare per un Valbrevenna letteralmente rigenerato. Sfida molto equilibrata, primo tempo terminato 3-3, a due minuti dal termine arriva il gol da tre punti di Marco Bagnasco. Rinviate a settembre 16144-Longobarda e Atletico Musseiro-Rovegno.

GIRONE D: Impresa Barastana Cocobanana. I gialloblù superano a sorpresa la capolista Herta Vernello e si portano al secondo posto. Non basta un super Pannese ai rosa, nel finale Barrasso e Battista siglano le reti del 6-4 per il Barastana. Torna a sorridere il Lamboglia, 5-5 contro l'Herta Belino. 3-3 all'intervallo, Castrovillari porta avanti l'Herta, ma all'ultimo respiro Bertoloni realizza il gol del pareggio.

GIRONE SUN: Vola via il Maritimo. Quinta vittoria in sei gare per i vicecampioni di A in carica. Contro l'Herta Belino arriva un bel 5-2 in cui brillano le doppiette di Piras e Giommaresi e il gol di Conti. Nell'Herta reti di Andrea Fimmanò e Soggiu. A -3, a braccetto, Dinamo Losca e Stoke Azzo. Scoppiettante 8-6 tra Dinamo Losca e Colectivo Zerootto. Colectivo avanti nel primo tempo, 5-3 con la doppietta di Napoli e tre gol di Borgia. Ma nella ripresa la Dinamo Losca è trascinata da Terenzi e ribalta tutto. Tiene il passo lo Stoke Azzo, ma che partita contro il Certosa. Cavallini is on fire, pronti, via e tripletta e 3-0 Certosa. Ma lo Stoke a cavallo dei due tempi ribalta tutto, 4-3, ancora Cavallini fa 4-4, ma Pezzoli, all'ultimo respiro sigla il 5-4.

CONDIVIDI SU:
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ULTIMA ORA
Aics Genova cambia casa. Dalla stagione 2021-22 siamo presso il campo sportivo Cà de Rissi di Molassana, in via di Pino 35 C. Orario: Lun-Ven 16-19
VIDEO IN VETRINA
IN PRIMA PAGINA