COMMENTO 13^ GIO.

NEL SEGNO DEL VALBREVENNA
GIRONE D RINVIATO

Il Coronavirus rinvia in blocco la tredicesima giornata del girone D. Vediamo cosa è successo negli altri gironi.

GIRONE SUN: Il Girone domenicale va in pausa con un Maritimo in testa, ma reduce da un gran bel pareggio nel big-match contro la Dinamo Losca. 3-3, con il Maritimo avanti nel primo tempo grazie a Bolognese, Pronzato pareggia, Piras e Conti sembrano chiudere il discorso per il Maritimo, ma nel recupero arrivano le reti ancora di Pronzato e di Ponte, ed è pareggio. Rivincita del Colectivo nella sfida contro il Notts Bounty, Napoli e Scibilia trascinano lo 08 ad un fondamentale successo per 7-2 e il Colectivo sale a 9 punti. Vittoria e aggancio anche dell'Herta Belino, Gjini show, tris per il bomber e 6-4 dei gialloblù contro il Certosa.

GIRONE A: Dopo una prima giornata rinviata a causa del primo decreto Coronavirus, la seconda giornata è partita nel segno di Bavari, Isorelle e Newells Old Palma. 5-3 Bavari sul Chievo Vergogna con la doppietta di Vincenzi che mette in discesa il match e il gol di Croci che mette al sicuro il risultato nella ripresa. Tiene il passo l'Isorelle affiancando in vetta proprio il Bavari, 3-1 contro i Senza Senso. Benvenuti illude gli azzurri, Trocino pareggia, Didio e Panessa valgono tre punti nella ripresa. Esordio da sogno in questa nuova fase anche per la Newell's, Oliva dà la scossa, Maggi e Soresini le solite certezze, 7-3 per il Nop di mister Peccetti sull'Atletico Quarto con una partita messa già in cassaforte nel primo tempo. Ora pausa, sperando di tornare il prima possibile.

GIRONE B: Allungano, in questa quarta giornata della seconda fase (la terza è stata rinviata), Serramenti Struppa e Alpe. Equilibrio totale tra Quei Bravi Ragazzi e Serramenti fino al 14' della ripresa quando il gol di Pandiscia apre un nuovo match. I Serramenti dilagano nel finale per un 5-0 troppo severo che li fa volare in vetta. Risposta importante anche dell'Alpe, 3-1 alla Sacra Corona United. Ferraro e Sicari, uno/due Alpe nel primo tempo, Ghigliazza la riapre, Sicari la richiude. Alpe saldo al secondo posto prima della pausa forzata.

GIRONE C: Quarta giornata della seconda fase anche nel Girone C, Valbrevenna che non sbaglia un colpo, 4 su 4 per i blues. Sfida complicata contro il Rovegno, alla fine sarà 4-3 per Bagnasco e compagni e 12 punti in quattro gare che al momento valgono un ottimo secondo posto. Riprende la propria marcia, in vetta, anche la Longobarda. 7-2 contro l'Atletico Musseiro, con due gol nel primo tempo e una ripresa che risponde colpo su colpo al ritorno degli avversari. Longobarda prima alla pausa con 21 punti (e una partita in meno). Infine tornano a vincere i 16144, vittoria al cardiopalma contro la Polisportiva Sant'Eusebio, 6-5 con le reti decisive di Tartagli e Carlini nei minuti finali.

CONDIVIDI SU:
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ULTIMA ORA
Aics Genova cambia casa. Dalla stagione 2021-22 siamo presso il campo sportivo Cà de Rissi di Molassana, in via di Pino 35 C. Orario: Lun-Ven 16-19
VIDEO IN VETRINA
IN PRIMA PAGINA