COMMENTO 8^ GIO.

CONTINUA LA CORSA ALLA A
COLPI DI SCENA NEL GIRONE C

Ottava giornata in Divisione AB, si avvicina la “separazione” tra le squadre qualificate alla Divisione A e quelle che gareggeranno per la Divisione B. Riviviamo tutta la giornata, non sono di certo mancate le sorprese.

GIRONE A: Mamma mia che giornata. Scoppiettante pareggio tra Bulldog Terpi Coque e Boca Sud con il Boca che mantiene la vetta solitaria della classifica. Bulldog incontenibile, ma l'esperienza del Boca mantiene i giallSoblù sempre in partita fino a realizzare il 5-5 a quattro minuti dal termine con Marsala. Frena ancora il Mameli, super Jalapeno, Siri fa la differenza, tripletta per lui e 6-4 Jalapeno che sale al quarto posto in classifica. Non sbaglia un colpo l'Amico Sciung, festival del gol contro la Newell's Old Palma, addirittura 10-6, con sei reti di Nocentini da una parte e hattrick di Soresini dall'altra. Risale il Bavari, 3-1 contro il Ciccio N-Tech con doppietta per Sanci e gol di Servello, tiene botta l'Atletico Quarto, 7-4 sui Senza Senso in cui brilla Lucagrossi, autore di una tripletta. Infine risale l'Isorelle, 5-1 al Chievo Vergogna, Cevasco paratutto, e Trocino trascina i suoi alla seconda vittoria stagionale. Tre giornata el termine della prima fase, tutto è ancora possibile.

GIRONE B: Aggancio in vetta per le Tigri 40 che infliggono il primo stop stagionale al Guaranà. 5-4 per le tigri che continuano a sorprendere e dopo aver raggiunto gli Ottavi di Fa Cup si prendono anche il primo posto del Girone. Mvp Traverso, doppietta e coroncina. Si avvicina anche l'Iit, ci pensa Cherubini a far volare Lauciello e compagni, tripletta e 3-1 contro i Serramenti Struppa. Pareggio a metà classifica tra Quei Bravi Ragazzi e Alpe, Sicari continua a far gioire l'Alpe, ma all'ultimo respiro Cipriani trova il gol del preziosissimo 3-3. Infine tutto semplice per gli Estudiantes, Sacra Corona ridotta all'osso dalle assenze, arriva un successo a tavolino e i punti in classifica diventano 7. Una sola giornata al termine, tutto deciso in ottica A con Tigri 40, Guaranà, IIT e San Siro che volano al gironcino di Divisione A. Alpe, Quei Bravi Ragazzi, Estudiantes, Seraamenti Struppa e Sacra Corona pronte a giocare la Divisione B.

GIRONE C: Situazione intricatissima in ottica Divisione A. Ad una giornata dal termine della prima fase solo la Polisportiva Cap è sicura di partecipare al girone di A. Harakiri Quarto Don Bosco, impresa vera e proprio del Valbrevenna che vince 7-1 contro la seconda della classe e si prepara al meglio in ottica seconda fase. QdB in ogni caso con un piede e mezzo in Divisione A, solo una combinazione di risultati ai limiti del cervellotico porterebbe quattro squadre a quota 18 punti, eliminandone una per la classifica avulsa. In ogni caso le sei inseguitrici, QdB compreso, credono in tre posti. La Polisportiva non fa sconti e vince 2-0 contro lo Scarsenal con la doppietta di Chinigò. Purple Haze e Polisportiva Sant'Eusebio invece rendono accesa la speranza Divisione A vincendo le rispettive partite e agganciando lo Scarsenal a quota 15, vittoria Purple in rimonta sull'Atletico Musseiro con Baccini e Fiumanò che ribaltano il vantaggio di Danovaro; 6-4 Sant'Eusebio sul 16144 con un Alagna show. Rimane in scia anche la Longobarda, 4-2 sul Rovegno e il -3 dal quarto posto lascia acceso un lumicino di speranza per la A.

GIRONE D: Otto su otto per il Leiceres. 5-0 sul Barastana Cocobanana, tripletta di Raimondo e gol di Galleano e Monaca. Foxes carichissimi in ottica Divisione A. Vittorie che profumano di A per Anni 80 e Pegli Team. Non basta un gran bel Herta Belino per fermare gli Anni 80, 7-4 con uno Stornello show, ma Herta Belino che esce dal campo a testa altissima. Successo in rimonta per il Pegli Team, Lamboglia avanti per 18 minuti, poi si scatena Tenca: 6-1. Vincono anche Wanderer Boys Zena e Sporting Bisagno, rimonta Wanderer sull'Herta Vernello con cinque perle di Peso e doppietta di Ghirardi, ci pensa invece Vettraino a far volare lo Sporting nel 9-1 sul Rosario Lateral. Anni 80 e Pegli Team volano così in A, Wanderer Boys Zena e Sporting Bisagno si giocheranno la quarta piazza, ma essendo entrambe squadre iscritte in A entrambe hanno già la certezza di entrare nel gironcino di A.

SUNDAY B: Sei punti per Maritimo, Dinamo Losca e Notts Bounty. Il Maritimo non riesce nell'allungo perché viene fermato nel derby da un gran bel Colectivo08 (foto Vitaliano Scappini). Andrea Iannelli sblocca il match, Picetti pareggia, Napoli a tre dal termine trova la rete da tre punti. Seconda vittoria anche per la Dinamo Losca, prima sul campo, che con le reti di Pronzato, Ponte, Terenzi e Campanini supera 4-3 lo Stoke Azzo. Continua a sorprendere anche il Notts Bounty, 5-4 sul Certosa con la tripletta di Carbone che vale tre punti d'oro.

CONDIVIDI SU:
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ULTIMA ORA
Aics Genova cambia casa. Dalla stagione 2021-22 siamo presso il campo sportivo Cà de Rissi di Molassana, in via di Pino 35 C. Orario: Lun-Ven 16-19
VIDEO IN VETRINA
IN PRIMA PAGINA