COMMENTO 12^ GIO.

MARASSI, IL BIG-MATCH E' TUO
SI SBLOCCA IL BRANCO

Dodicesima giornata spezzatino in Divisione A e Divisione B, la prima ordinanza regionale e l'allarme Coronavirus fermano i nostri campionati nelle giornate di lunedì 24 e martedì 25 febbraio (Gironi A e B di entrambe le divisioni). Da mercoledì si è tornato sui campi a porte chiuse. Andiamo a vedere quanto successo nelle gare disputate. Dopo il lockdown in campo alcuni recuperi a luglio, per tutte le altre appuntamento a settembre.

GIRONE SUN: Il Marassi fa suo il big-match contro l'Anfield. Le due squadre si presentano alla super sfida a punteggio pieno, sei vittorie a testa, zero alle voci pareggi e sconfitte. Hoti porta in vantaggio i suoi dopo due minuti, al 16' raddoppia bomber Russo. La riapre Stefanini, e all'intervallo è 2-1 Marassi. Nella ripresa Tenca bagna l'esordio in maglia Anfield con il gol del 2-2, ma a tre punti dal termine ci pensa Betancourt a siglare la rete da tre punti: 3-2. Terzo posto solitario per lo Shakhtar Zena, successo per 4-3 nello scontro diretto col Bulldog Terpi, vantaggio Bulldog con Raiteri, a inizio ripresa pareggia El Kamel, raddoppio di Parodi, ma ribaltone Shakhtar con Badamassi, El Kamel e Conte. Ancora Parodi accorcia le distanze, ma è troppo tardi. Torna a vincere il Gotham, fa tutto Fabio Laiolo, clamorosi sei gol del bomber bianconero contro uno Starke Sansi a cui non bastano le reti di Picasso e Daneo. Infine prima storica vittoria in Divisione A per Il Branco, Ariccio show, 5-4 Branco scontro lo Shark04 e i lupi salgono a 5 punti.

GIRONE A: Unica gara a scendere in campo a luglio è Amico Sciung-Ciccio N-Tech. L'Amico Sciung riparte alla grande e con un 6-3 si avvicina al podio. A settembre Jalapeno-Bulldog Terpi Coque e Mameli-Boca Sud.

GIRONE B: Torna col botto in campo il Guaranà. Convincente 3-2 sull'IIT Fc nel recupero disputato a luglio e -1 dalla capolista. Rinviata San Siro-Tigri 40.

GIRONE C: Rinviata Polisportiva Cap-Quarto Don Bosco, si gioca solamente Purple Haze-Scarsenal. Vittoria importante per i gunners, 5-2 in rimonta con le doppiette di Carvelli e Aloi e la rete di Barbè. Lo Scarsenal aggancia così momentaneamente il Quarto Don Bosco a quota 24 punti e stacca di sei lunghezze il Purple Haze. A proposito di supersfide, in Divisione A a luglio si è ripartiti col botto: Polisportiva Cap-Quarto Don Bosco. Sfida scoppiettante, con un numero 1 di eccezione per il QdB, Marco Lemus. 2-2 nel primo tempo, la sblocca Casella, pareggia Hoti e prima dell'intervallo botta e risposta Porzio/Stefanini. La Polisportiva preme e trova il 3-2 a sei minuti dal termine con il secondo gol di Stefanini. Sembra finita, ma Casella ne ha ancora, doppietta per il talento granata e clamoroso 4-3 per il Quarto Don Bosco.

GIRONE D: Si gioca solo Anni 80-Sporting Bisagno, i Wanderer Boys Zena infatti non riescono a presentarsi all'incontro e lasciano i tre punti al Leiceres. Gli Anni 80 vincono contro lo Sporting Bisagno, 7-4, anche qui c'è una rimonta. Primo tempo equilibrato, ma Stornello rompe l'equilibrio prima dell'intervallo con la rete del 4-3. Nella ripresa gli Anni 80 allungano, lo Sporting accorcia con il ritorno di Arrighetti, ma non basta.

CONDIVIDI SU:
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ARCHVIO NEWS
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
ULTIMA ORA
Sono in fase di pubblicazione i calendari della seconda fase dei vari campionati (sono da tempo pubblicate le grafiche esplicative della seconda fase e dei play off)
VIDEO IN VETRINA
IN PRIMA PAGINA