HOME CHI SIAMO NEWS STAMPA AICS SOCIAL AICS.IT
Servizi per i soci AICS
In questa rubrica potete trovare tutte le scadenze fiscali per i circoli/associazioni del mese in corso.
Per consultarle clicca qui

AICS Genova il Comitato Provinciale di Genova dellAssociazione Italiana Cultura e Sport. In parole semplici siamo i rappresentanti nella nostra citt di questo Ente di Promozione, uno dei principali Enti a livello nazionale. Compito del nostro Comitato fornire un aiuto concreto a tutti i circoli e le associazioni che intendono svolgere al meglio e nel rispetto delle leggi la propria attivit sportiva, culturale, ricreativa, ecc.
Aics Genova vanta uno staff giovane e competente ed apolitico.

Dove siamo
Via Galata 33/6a 16121 Genova
orario: dal lun al ven dalle 16.00 alle 19.00 - mar e ven dalle 10.00 alle 12.00
Guarda la cartina

Contatti
tel. 010.55.33.045
email aics@aics.liguria.it

SCF: CHIARIMENTI

SCF è il consorzio che gestisce in Italia la raccolta e la distribuzione dei compensi, dovuti ad artisti e produttori discografici, per l’utilizzo in pubblico di musica registrata, come stabilito dalle direttive dell’Unione Europea e dalla legge sul diritto d’autore. Il 19 marzo 2014 è stato stipulata una Convenzione fra AICS e SCF, dove sono state previste e riconosciute delle agevolazioni per le Associazioni Affiliate all’AICS.

 

In merito ai solleciti ricevuti dagli addetti SCF negli ultimi tempi, il Presidente Nazionale AICS, On. Bruno Molea ribadisce quanto segue:

 

-       Il compenso a SCF è dovuto solo nei casi in cui si utilizzino strumenti per la riproduzione di musica e limitatamente ai soli locali dove ciò avviene;

 

-       Tale compenso è dovuto a seguito del recepimento di una normativa europea da parte del Governo Italiano;

 

-       Al fine di rendere meno oneroso per i circoli AICS il suddetto compenso, la Direzione Nazionale ha stipulato la Convenzione già in possesso dei Presidenti dei Comitati Regionali, Provinciali e Zonali AICS;

 

-       Tale Convenzione non costituisce nessun obbligo formale per i circoli e/o società sportive che comunque restano liberi di scegliere in totale autonomia il da farsi in merito;

 

-       Circa il velato sospetto che questa Direzione abbia fornito recapiti e numeri di telefono dei Presidenti delle società a noi affiliate, sono a ribadire che la Direzione non ha fornito e ne fornirà in futuro alcun riferimento ad SCF. Pertanto, il possesso di tali dati da parte del personale incaricato da SCF è avvenuto tramite altre fonti.

 

-       Quanto all’insinuazione da parte di alcuni operatori di SCF che nel contattare i nostri sodalizi si giustificano dicendo che lo fanno perché AICS e SCF hanno firmato una convenzione questo è altrettanto falso.La citata convenzione non prevede nulla di ciò ne stabilisce particolari regimi persecutori nei confronti dei nostri sodalizi rispetto a quelli di altri.

 

Tanto chiarito, si invitano i circoli e le società sportive a riferire alla Direzione Nazionale, in modo circostanziato, ogni anomalo comportamento da parte degli addetti SCF affinché tali segnalazioni possano essere tempestivamente inviate alla Direzione Nazionale SCF