HOME CHI SIAMO NEWS STAMPA AICS SOCIAL AICS.IT
Servizi per i soci AICS
In questa rubrica potete trovare tutte le scadenze fiscali per i circoli/associazioni del mese in corso.
Per consultarle clicca qui

AICS Genova il Comitato Provinciale di Genova dellAssociazione Italiana Cultura e Sport. In parole semplici siamo i rappresentanti nella nostra citt di questo Ente di Promozione, uno dei principali Enti a livello nazionale. Compito del nostro Comitato fornire un aiuto concreto a tutti i circoli e le associazioni che intendono svolgere al meglio e nel rispetto delle leggi la propria attivit sportiva, culturale, ricreativa, ecc.
Aics Genova vanta uno staff giovane e competente ed apolitico.

Dove siamo
Via Galata 33/6a 16121 Genova
orario: dal lun al ven dalle 16.00 alle 19.00 - mar e ven dalle 10.00 alle 12.00
Guarda la cartina

Contatti
tel. 010.55.33.045
email aics@aics.liguria.it

SPORT E' SALUTE, AICS ADERISCE ALLA CAMPAGNA 'LA SALUTE VIENE PRIMA, NON DOPING!'
 
L’appello rivolto soprattutto ai giovani: Aics distribuirà 19mila cartoline-spot durante i suoi più grandi eventi sportivi, a cominciare dalla prossima edizione di “Verde Azzurro”
 
La salute viene prima, “non doping!”. Questo l’appello lanciato dall’Istituto superiore di sanità e rivolto soprattutto ai più giovani: per una campagna di sensibilizzazione e informazione più capillare possibile, anche Aics aderisce all’appello e distribuirà 19mila cartoline-spot durante i suoi eventi sportivi più partecipati a cominciare dalla prossima edizione di “Verde Azzurro”.
Il progetto è realizzato dall’Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con l’Università degli studi di Roma “Foro Italico”, ed è denominato “Iniziative di IN-FORMAZIONE per la promozione della cultura della tutela della salute nelle attività sportive e della lotta al doping”: è finanziato dalla Sezione per la vigilanza ed il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive (CVD) del Ministero della Salute.
In una prima fase del progetto è stata realizzata una campagna di sensibilizzazione per i giovanissimi dal titolo “La Salute viene prima NON DOPING” che verrà veicolata sui social network. Per la chiusura del progetto è stato invece realizzato del materiale informativo cartaceo contenente riferimenti alla campagna e al numero del Telefono Verde Anti-Doping, gestito dall’ISS.
Si tratta di una cartolina 10×15 (in foto) che l’Iss ha recapitato alle federazioni e agli enti intenzionati ad aderire alla campagna, per una distribuzione capillare durante gli eventi sportivi, in particolare quelli dedicati al mondo sportivo amatoriale e giovanile, per una azione di sensibilizzazione e prevenzione del doping.